Arredamento

L'autunno è giovane: camerette!

Finite le vacanze, ricomincia la scuola e questo è il periodo giusto per riorganizzare lo spazio dei più giovani.

 Piccola, grande, stretta, alta, singola, doppia, tripla, per studiare, per giocare, per dormire….queste sono solo alcune delle tante definizioni che possiamo dare a una CAMERETTA!

Chi si approccia alla sistemazione di una stanza per ragazzi, entra in un mondo immenso e pieno di idee e soluzioni che a volte possono creare confusione e indecisione. Le proposte sul mercato sono veramente tante e possono risolvere qualsiasi richiesta; con una buona progettazione si riesce a sfruttare al massimo uno spazio per andare incontro alle tante esigenze di cui i più piccoli hanno bisogno.

Fabrikavico Blog Camerette2a
Fabrikavico Blog Camerette2b
Fabrikavico Blog Camerette2c
Fabrikavico Blog Camerette2d
Fabrikavico Blog Camerette2e
Fabrikavico Blog Camerette2f
Fabrikavico Blog Camerette2g
Fabrikavico Blog Camerette2h

Ma andiamo per ordine…..
Il primo approccio che, in genere, si ha con questo ambiente è al momento dell’arrivo in casa di un neonato. Culla o lettino? Fasciatoio o cassettiera? Armadio grande o piccolo? Naturalmente le esigenze di un piccolino nei primi anni di vita sono poche e quindi spesso si decide di acquistare gli arredi essenziali specifici. Ci sono in commercio elementi che crescono con il bambino e che si trasformano con il passare degli anni e che possono essere riutilizzati ed integrati in nuovi arredi.

Fabrikavico Blog Camerette1a
Fabrikavico Blog Camerette1b
Fabrikavico Blog Camerette1c
Fabrikavico Blog Camerette1d

Il secondo momento è quando si arriva in età scolare cioè quando, presumendo che sarà un “grande studioso”, ci sarà bisogno di una libreria e di una scrivania. E’ questo il momento di realizzare una stanza super attrezzata. Infatti, lì, si studierà con gli amici, si guarderà la tv, si faranno chiacchiere con l’amico del cuore,…. E forse sarà la stanza che arriverà con lui fino all’università.
E’ il momento di scegliere lo stile che più lo rappresenta !

Romantico?
L’ambiente romantico è consigliato se si ha una stanza abbastanza grande e utilizzata da massimo due persone poiché implica elementi posizionati nell’ ambiente in modo staccato tra di loro e con un design ben preciso: un letto imbottito o in ferro, un armadio con cornice e zoccolatura, una scrivania con piedi lavorati, una sedia imbottita, cuscini e tende voluminose. Quasi sempre amato dalle bambine, ha colori chiari e pastellati.

Fabrikavico Blog Camerette3a
Fabrikavico Blog Camerette3b
Fabrikavico Blog Camerette3c
Fabrikavico Blog Camerette3d
Fabrikavico Blog Camerette3e
Fabrikavico Blog Camerette3f
Fabrikavico Blog Camerette3g
Fabrikavico Blog Camerette3h
Fabrikavico Blog Camerette3i

Tecnologico?
Questo stile è forse il più diffuso poichè permette di adattarsi molto bene allo spazio disponibile e di sfruttare ogni piccola parte grazie alla sua immensa componibilità.
Angoli studio attrezzatissimi   

Fabrikavico Blog Camerette4a
Fabrikavico Blog Camerette4b
Fabrikavico Blog Camerette4c
Fabrikavico Blog Camerette4d
Fabrikavico Blog Camerette4e
Fabrikavico Blog Camerette4f
Fabrikavico Blog Camerette4g


Letti soppalcati o a castello

Fabrikavico Blog Camerette5a
Fabrikavico Blog Camerette5b
Fabrikavico Blog Camerette5c
Fabrikavico Blog Camerette5d
Fabrikavico Blog Camerette5e
Fabrikavico Blog Camerette5f
Fabrikavico Blog Camerette5h


Armadi con librerie o cabine armadio

Fabrikavico Blog Camerette6a
Fabrikavico Blog Camerette6b
Fabrikavico Blog Camerette6c
Fabrikavico Blog Camerette6d
Fabrikavico Blog Camerette6e
Fabrikavico Blog Camerette6f
Fabrikavico Blog Camerette6g


Qui, un buon progettista vi potrà stupire con soluzioni inaspettate e personalizzate. 

Fabrikavico Blog Camerette7a
Fabrikavico Blog Camerette7b
Fabrikavico Blog Camerette7c
Fabrikavico Blog Camerette7d
Fabrikavico Blog Camerette7e
Fabrikavico Blog Camerette7f
Fabrikavico Blog Camerette7g


Se disponiamo poi di una bella altezza, potrà essere sfruttata per creare zone differenziate e lasciare più spazio per il movimento.

Fabrikavico Blog Camerette8a
Fabrikavico Blog Camerette8b
Fabrikavico Blog Camerette8c
Fabrikavico Blog Camerette8d
Fabrikavico Blog Camerette8e
Fabrikavico Blog Camerette8f


E se vogliamo dare un tocco tutto personale all’ambiente possiamo far stampare foto, paesaggi o eroi dei cartoni sulle ante di un armadio, su una cassettiera, sul tessuto della tenda o copriletto o su carta da parati per rivestire una parete.

Fabrikavico Blog Camerette9a
Fabrikavico Blog Camerette9b
Fabrikavico Blog Camerette9c
Fabrikavico Blog Camerette9d
Fabrikavico Blog Camerette9e
Fabrikavico Blog Camerette9f
Fabrikavico Blog Camerette9g
Fabrikavico Blog Camerette9h


Il nostro consiglio, qualunque sia lo stile che amate, è quello di creare una base di arredo abbastanza neutra e giocare nei  particolari e nei colori alle pareti in modo da sostituire facilmente tutti quegli elementi non più adatti al bambino man mano che cresce.

Abbiamo parlato solo di arredi ma la parte strutturale ha la stessa importanza al fine di  ottenere un ambiente unico e personale, dove trovarsi a proprio agio.

PARETI
I bambini adorano i colori e, evitando tonalità troppo scure, provate ad abbinare diversi colori tra loro e ad arricchire con stencil scelti insieme ai vostri piccoli. Cercate di utilizzare pitture ecologiche e atossiche.

Fabrikavico Blog Camerette10a
Fabrikavico Blog Camerette10b
Fabrikavico Blog Camerette10c
Fabrikavico Blog Camerette10d
Fabrikavico Blog Camerette10e
Fabrikavico Blog Camerette10f


PAVIMENTO
Il parquet è senza dubbio il materiale migliore considerando che i ragazzi adorano girare scalzi e utilizzare il pavimento come piano di appoggio. Se non potete rinunciare alla ceramica potete sempre aiutarvi con dei grandi tappeti con l’impegno, però di una pulizia profonda e costante per evitare allergie.

Fabrikavico Blog Camerette11a
Fabrikavico Blog Camerette11b
Fabrikavico Blog Camerette11c
Fabrikavico Blog Camerette11d
Fabrikavico Blog Camerette11e
Fabrikavico Blog Camerette11f
Fabrikavico Blog Camerette11g


LUCI
Privilegiate la luce naturale e scegliete illuminazione artificiale a led. Con un sistema di luci a led diffuso si ottengono effetti scenografici e confortevoli. Si trovano anche di forme e dimensioni particolari che piacciono tanto ai bambini.

Fabrikavico Blog Camerette12a
Fabrikavico Blog Camerette12b
Fabrikavico Blog Camerette12c
Fabrikavico Blog Camerette12d
Fabrikavico Blog Camerette12e


Un ultimo consiglio: Ricordate di dare un tocco di personalità  all’ambiente che rispecchi i gusti del piccolo ospite. Un cuscino, un poster, alcuni stencil, una luce….. sono elementi facilmente sostituibili ma che faranno la felicità del vostro bambino o ragazzo.

Fabrikavico Blog Camerette13a
Fabrikavico Blog Camerette13b
Fabrikavico Blog Camerette13c
Fabrikavico Blog Camerette13d
Fabrikavico Blog Camerette13e
Fabrikavico Blog Camerette13f
Fabrikavico Blog Camerette13g
Fabrikavico Blog Camerette13h

see to

www.doimicityline.com

www.minacciolo.com

www.halleyworld.com

www.fabrikavico.it